In evidenza

NELLE LIBRERIE DAL 4 APRILE

EMERSIONI

DOLCEAMARO

Dolceamaro è catalogabile come raccolta di racconti, ma, torniamo a ripetere, si tratta di una definizione assai riduttiva, dato che il poliedrico modo di raccontare dell’autore non può essere assolutamente recluso dentro il rigido steccato di questo o quel genere
letterario: ci troviamo al cospetto di un narratore che è anche ritrattista di anime, scandagliatore dell’inconscio, esploratore di sogni, fotografo di emozioni, anestetista di dolori e cauterizzatore di ferite interioriGugliemo Colombero (Direfarescrivere, anno XV, n. 157, gennaio-febbraio 2019)

Annunci